top of page

SOLECHESORGE

venite dietro a me

Aggiornamento: 22 gen

Rispondere alla chiamata implica dire sì ad un presente di verità.

Senza maschere di apparente perfezione che negherebbero la fragile e fallace natura.

Lui chiede di seguirlo per vivere, fin da oggi, la complessità delle relazioni nell’unica dimensione dell’amare: perdonando e perdonandosi.


Da pescatori, cioè da uomini e donne che lottano, fragilmente ed inadeguatamente, contro mari in tempesta, in notti in cui non si pesca nulla, dove il mare non dà, in giornate ventose e di bonaccia, tra reti lacere da continuamente riassettare ed avere la gioia di una pesca abbondante di centocinquantatré grossi pesci, perché si è creduto fin in fondo ad una Parola di perdono e di amore: gettate la rete dalla parte destra della barca e troverete (Gv 21,6).





III domenica del t.o.

domenica della parola

22.01.2023





Alleluia, alleluia.

Gesù predicava il vangelo del Regno

e guariva ogni sorta di infermità nel popolo. (Cf. Mt 4,23)

Alleluia.


Vangelo

Venne a Cafàrnao perchè si compisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta Isaìa


Dal Vangelo secondo Matteo

Mt 4,12-23


Quando Gesù seppe che Giovanni era stato arrestato, si ritirò nella Galilea, lasciò Nàzaret e andò ad abitare a Cafàrnao, sulla riva del mare, nel territorio di Zàbulon e di Nèftali, perché si compisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta Isaìa:

«Terra di Zàbulon e terra di Nèftali,

sulla via del mare, oltre il Giordano,

Galilea delle genti!

Il popolo che abitava nelle tenebre

vide una grande luce,

per quelli che abitavano in regione e ombra di morte

una luce è sorta».

Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino».

Mentre camminava lungo il mare di Galilea, vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. E disse loro: «Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini». Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono. Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello, che nella barca, insieme a Zebedeo loro padre, riparavano le loro reti, e li chiamò. Ed essi subito lasciarono la barca e il loro padre e lo seguirono.

Gesù percorreva tutta la Galilea, insegnando nelle loro sinagoghe, annunciando il vangelo del Regno e guarendo ogni sorta di malattie e di infermità nel popolo.

Parola del Signore.


38 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page