SOLECHESORGE

tutto ciò che il Padre mi dà verrà a me

Aggiornamento: 2 nov 2021

@solechesorge


essere nel tutto dato a Gesù

per divenire corpo vivente di vita


essere partecipi dell’attrattiva cosmica

per la compiutezza di senso


essere convocati a misericordear

perché tutto il creato sia presenza di Dio


essere nulla

perché la carità di Cristo sia il tutto


essere morti all’arroganza

perché la mitezza di Gesù completi il regno


essere corpo di fragilità

per edificare l’unità


essere spirito soffiato dal Padre

per comprendere ogni creatura

come rivelazione di un unico progetto

animato dall’unico Spirito


essere viandanti verso Lui


essere in Lui


essere…


commemorazione di tutti i defunti

dmc martedì 02.11.2021

cfr messa 1



Dal Vangelo secondo Giovanni Gv 6,37-40

In quel tempo, Gesù disse alla folla: «Tutto ciò che il Padre mi dà, verrà a me: colui che viene a me, io non lo caccerò fuori, perché sono disceso dal cielo non per fare la mia volontà, ma la volontà di colui che mi ha mandato. E questa è la volontà di colui che mi ha mandato: che io non perda nulla di quanto egli mi ha dato, ma che lo risusciti nell'ultimo giorno. Questa infatti è la volontà del Padre mio: che chiunque vede il Figlio e crede in lui abbia la vita eterna; e io lo risusciterò nell'ultimo giorno».




commemorazione di tutti i defunti

dmc martedì 02.11.2021



27 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti