SOLECHESORGE

tutta lievitata

Lo splendore

della cura,

attraverso le piccolissime cose

(l'invisibile lievito),

che lievita tutto ciò

che intorno a me vive.


La fornaia

impasta

per moltiplicare bontà.


La piccolezza

e unicità di un unico seme,

la potenza di Dio

nelle mie mani.

Gettarlo

perché orti di umanità

germoglino

accoglienze di armonie.


Lo stupore di avere tra le mani Dio

insignificanza visibile agli occhi dell'amare.



martedì XXX del t.o.

25.10.2022

Vangelo

Il granello crebbe e divenne un albero.

Dal Vangelo secondo Luca Lc 13,18-21 In quel tempo, diceva Gesù: «A che cosa è simile il regno di Dio, e a che cosa lo posso paragonare? È simile a un granello di senape, che un uomo prese e gettò nel suo giardino; crebbe, divenne un albero e gli uccelli del cielo vennero a fare il nido fra i suoi rami». E disse ancora: «A che cosa posso paragonare il regno di Dio? È simile al lievito, che una donna prese e mescolò in tre misure di farina, finché non fu tutta lievitata». Parola del Signore.


30 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti