SOLECHESORGE

tu lo dici

Aggiornamento: 21 nov 2021

@solechesorge

Gesù risponde tu lo dici ad un’accusa di apologia di reato.

L’accettazione delle assurde accuse su di lui, testimoniano la verità.

Dio sta dalla parte di chi non può e non sa risolvere con elmetto e armi in pugno le ferite dell’umanità.


Il regnare di Dio, con la corona di spine e il sangue di se stesso che corre sui corpi dei reietti,

è il martirio della verità.

Accettando la menzogna dell’altro costruisce il mondo nuovo.

Paradosso di civiltà.

Paradossale Dio.

Dal Vangelo secondo Giovanni Gv 18,33b-37

In quel tempo, Pilato disse a Gesù: «Sei tu il re dei Giudei?». Gesù rispose: «Dici questo da te, oppure altri ti hanno parlato di me?». Pilato disse: «Sono forse io Giudeo? La tua gente e i capi dei sacerdoti ti hanno consegnato a me. Che cosa hai fatto?».

Rispose Gesù: «Il mio regno non è di questo mondo; se il mio regno fosse di questo mondo, i miei servitori avrebbero combattuto perché non fossi consegnato ai Giudei; ma il mio regno non è di quaggiù».

Allora Pilato gli disse: «Dunque tu sei re?». Rispose Gesù: «Tu lo dici: io sono re. Per questo io sono nato e per questo sono venuto nel mondo: per dare testimonianza alla verità. Chiunque è dalla verità, ascolta la mia voce».


nostro signore gesù cristo re dell'universo

dmc domenica 21.11.2021

31 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

attenti