SOLECHESORGE

tu invece va’ e annuncia il regno di Dio

Aggiornamento: 28 set

Annunciare

il regno.


Andando,

guardando

solo avanti a sé.


Avvertendo l'aurora

nel buio della notte.


Sentinella,

quanto della notte? (Is 21,11)


Nessuna fine

da seppellire,

nessuna morte da sigillare

in tombe di puzzo.


Avvistando

astri di profezia,

stelle di pace.


Arando solchi

di germinazione nuova

in cui

ogni seme innestato

diverrà

creatura inaudita.


Discepoli

di sogni

attivati.



mercoledì XXVI tempo ordinario

28.09.2022


Alleluia, alleluia. Tutto ho lasciato perdere e considero spazzatura,

per guadagnare Cristo ed essere trovato in lui. (Cf. Fil 3,8-9) Alleluia.


Vangelo Ti seguirò dovunque tu vada.

Dal Vangelo secondo Luca Lc 9,57-62 In quel tempo, mentre camminavano per la strada, un tale disse a Gesù: «Ti seguirò dovunque tu vada». E Gesù gli rispose: «Le volpi hanno le loro tane e gli uccelli del cielo i loro nidi, ma il Figlio dell’uomo non ha dove posare il capo».

A un altro disse: «Seguimi». E costui rispose: «Signore, permettimi di andare prima a seppellire mio padre». Gli replicò: «Lascia che i morti seppelliscano i loro morti; tu invece va’ e annuncia il regno di Dio».

Un altro disse: «Ti seguirò, Signore; prima però lascia che io mi congedi da quelli di casa mia». Ma Gesù gli rispose: «Nessuno che mette mano all’aratro e poi si volge indietro è adatto per il regno di Dio».

Parola del Signore.


34 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti