SOLECHESORGE

siate dunque prudenti come i serpenti e semplici come le colombe

Aggiornamento: 8 lug


Mutevolezza nello stile,

come serpenti come colombe,

per essere verità d'essenza:

pecore tra famelici potentati.


E vi derideranno.


Ma sarete

scrittura lineare

nel progetto di redenzione.



"È qui che Dio m'assiste

lungo la parte più assurda della curva

saldamente incollato

su questa traiettoria

ad occhi chiusi vinco

la vertigine il vuoto la mia storia"

(Bartolo Cattafi)





venerdì XIV del tempo ordinario

dmc 08.07.2022





Alleluia, alleluia. Quando verrà lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto. (Gv 16,13a; 14,26d) Alleluia.


Vangelo Non siete voi a parlare, ma è lo Spirito del Padre vostro.


Dal Vangelo secondo Matteo Mt 10,16-23 In quel tempo, disse Gesù ai suoi apostoli: «Ecco: io vi mando come pecore in mezzo a lupi; siate dunque prudenti come i serpenti e semplici come le colombe. Guardatevi dagli uomini, perché vi consegneranno ai tribunali e vi flagelleranno nelle loro sinagoghe; e sarete condotti davanti a governatori e re per causa mia, per dare testimonianza a loro e ai pagani. Ma, quando vi consegneranno, non preoccupatevi di come o di che cosa direte, perché vi sarà dato in quell'ora ciò che dovrete dire: infatti non siete voi a parlare, ma è lo Spirito del Padre vostro che parla in voi. Il fratello farà morire il fratello e il padre il figlio, e i figli si alzeranno ad accusare i genitori e li uccideranno. Sarete odiati da tutti a causa del mio nome. Ma chi avrà perseverato fino alla fine sarà salvato. Quando sarete perseguitati in una città, fuggite in un'altra; in verità io vi dico: non avrete finito di percorrere le città d'Israele, prima che venga il Figlio dell'uomo».

Parola del Signore.


29 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

attenti