SOLECHESORGE

si assopirono tutte e si addormentarono


Dieci vergini

e tutte

concretamente

vivono la stessa fatica:

si addormentarono.


Il sonno della fede

non spegne

la torcia dell'amare.


La saggezza vigilia

sull'indifferenza.

La sapienza veglia

sull'impreparazione.


Nella notte alta

il grido arriva

a alzare lo sguardo.


Nel buio vedere

per amore.


Nelle tenebre illuminare

per coraggio.


Nel sonno destare

la preparazione.


Signore, signore, aprici!

In verità io vi dico: non vi conosco.

La porta si apre

a chi avrà già aperto alla misericordia,

nonostante la notte buia.


A mezzanotte il grido:

spalancare le porte all'amare.

Lo Sposo entra.





venerdì XXI tempo ordinario

dmc 26.08.2022


Alleluia, alleluia. Vegliate in ogni momento pregando,

perché abbiate la forza di comparire davanti al Figlio dell’uomo. (Lc 21,36) Alleluia.


Vangelo Ecco lo sposo! Andategli incontro!

Dal Vangelo secondo Matteo Mt 25,1-13 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: «Il regno dei cieli sarà simile a dieci vergini che presero le loro lampade e uscirono incontro allo sposo. Cinque di esse erano stolte e cinque sagge; le stolte presero le loro lampade, ma non presero con sé l’olio; le sagge invece, insieme alle loro lampade, presero anche l’olio in piccoli vasi. Poiché lo sposo tardava, si assopirono tutte e si addormentarono. A mezzanotte si alzò un grido: “Ecco lo sposo! Andategli incontro!”. Allora tutte quelle vergini si destarono e prepararono le loro lampade. Le stolte dissero alle sagge: “Dateci un po’ del vostro olio, perché le nostre lampade si spengono”. Le sagge risposero: “No, perché non venga a mancare a noi e a voi; andate piuttosto dai venditori e compratevene”. Ora, mentre quelle andavano a comprare l’olio, arrivò lo sposo e le vergini che erano pronte entrarono con lui alle nozze, e la porta fu chiusa. Più tardi arrivarono anche le altre vergini e incominciarono a dire: “Signore, signore, aprici!”. Ma egli rispose: “In verità io vi dico: non vi conosco”. Vegliate dunque, perché non sapete né il giorno né l’ora».

Parola del Signore.



20 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti