SOLECHESORGE

rivelate ai piccoli. Si, o Padre

Il sì del Figlio, al Padre,

nella lode per i piccoli.

Piccoli:

ancora non sanno leggere e scrivere,

ancora non sanno scegliere,

ancora non sanno liberarsi dal potere,

ancora non sanno nutrirsi,

ancora non sanno comandare.

Ancora non sanno.

Il Padre ha il piacere d'amarli nella mitezza del Figlio,

con gioia ed esultanza,

amati saranno liberi.

Amati liberano.

Non sanno.

Io so, io cogito:

esulto, lodo, amo, libero?

Mi manca il giogo dell'umiltà.

Libertà rivelata.

Io so.

mercoledì III di pasqua

s. caterina da siena

matrona d'italia e d'europa

2 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

attenti