top of page

SOLECHESORGE

quanti avevano qualche male si gettavano su di lui per toccarlo

Aggiornamento: 19 gen

La folla

ignara di dogmi

e di pratiche rituali

si gettava su di lui.


Il senso profondo,

intimo,

vero ed umano

di cercare un uomo

-lui-,

che

qui ed ora

sia con me nella sofferenza,

nella solitudine

-mi consoli-.


E lui

mi anticipa,

fuori dalla sinagoga,

fuori dalla casa,

va sulla riva del mare,

il confine sconfinato

dove bisogno e cura

si intrecciano,

e mi incontra.


Si lascia

toccare.


giovedì II del t.o.

19.01.2023




Alleluia, alleluia.

Il salvatore nostro Cristo Gesù ha vinto la morte

e ha fatto risplendere la vita per mezzo del Vangelo. (Cf. 2Tm 1,10)

Alleluia.


Vangelo

Gli spiriti impuri gridavano: «Tu sei il Figlio di Dio!». Ma egli imponeva loro severamente di non svelare chi egli fosse.


Dal Vangelo secondo Marco

Mc 3,7-12


In quel tempo, Gesù, con i suoi discepoli si ritirò presso il mare e lo seguì molta folla dalla Galilea. Dalla Giudea e da Gerusalemme, dall’Idumea e da oltre il Giordano e dalle parti di Tiro e Sidòne, una grande folla, sentendo quanto faceva, andò da lui. Allora egli disse ai suoi discepoli di tenergli pronta una barca, a causa della folla, perché non lo schiacciassero. Infatti aveva guarito molti, cosicché quanti avevano qualche male si gettavano su di lui per toccarlo. Gli spiriti impuri, quando lo vedevano, cadevano ai suoi piedi e gridavano: «Tu sei il Figlio di Dio!». Ma egli imponeva loro severamente di non svelare chi egli fosse.

Parola del Signore.


36 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page