SOLECHESORGE

prendendola per mano

Aggiornamento: 8 feb 2021

@solechesorge

Prendere per mano la donna,

prendere per mano la sua storia,

la sua fragilità,

la sua forza sponsale e materna e renderla vita.


Purtroppo ancora oggi

la violenza perpetrata

alla donna degrada e disumanizza

ogni persona che la esercita.


Nascere uomini e decrescere in bestialità.

Un insegnamento pratico ed attualissimo

ci “impone” oggi il vangelo:

nessun’inferma e nessuna donna deve essere scartata.

Deve essere violata.

La cura del prendere per mano “impone”

la strategia dell’umanizzazione.


Non è e non sarà mai una legge, un diritto

a stabilire la dignità della donna.


La vita della cura e la cura della vita danno alla donna ciò che naturalmente le è proprio e suo: donna.

In gesù la donna è verità a se stessa solo se amata,

in gesù l’uomo è vero e virile solo se sa prendere

per mano e far rialzare da ogni caduta.

La mano per trasmettere vitalità,

la mano per rendere plastica la dignità.

cfr Mc 1,28-39

domenica V del tempo ordinario

dmc 07.02.21

73 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

attenti