SOLECHESORGE

per coglierlo in fallo nel discorso

@solechesorge


dio crea nella parola

la bellezza sia la luce (gen 1,1)


dio crea nella parola

chiamando l’uomo a essere coscienza dove sei? (gen 3,9)


dio crea nella parola

la fede libera

indicando percorsi di vita abram:

«vàttene dal tuo paese,

dalla tua patria e dalla casa di tuo padre,

verso il paese che io ti indicherò» (gen 12,1)


dio crea nella parola

la cura e la libertà del popolo

dicendo a mosè

«ho osservato la miseria del mio popolo in Egitto

e ho udito il suo grido

a causa dei suoi sorveglianti;

conosco infatti le sue sofferenze.

Sono sceso per liberarlo dalla mano dell'Egitto

e per farlo uscire da questo paese

verso un paese bello e spazioso (es 3,7-8)


dio crea nella parola

dei profeti l’identità dell’umanità

alleata alla sua santità

«siate santi, perché io, il Signore,

Dio vostro, sono santo» (lv 19,2)

e

«ecco, io faccio entrare in voi lo spirito

e rivivrete» (ez 37,5)

dio crea nella parola

la verità dell’essere corpo

e dell’essere carne

«ecco concepirai un figlio,

lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù» (lc 1,31)


dio crea nella parola

la attuale realizzazione delle profezie

di universalità della salvezza

«oggi si è adempiuta questa Scrittura

che voi avete udita con i vostri orecchi» (lc 4,20)


…e al dio creatore nella parola me noi e loro (l’umanità)

si oppone il veleno della sordità

vogliamo comprare dio per farlo tacere

vogliamo non ascoltandolo

coglierlo in fallo nel suo discorso d’amore

opponendo questioni monetarie

per comprarci la nostra schiavitù

invece di accogliere gratuitamente la sua salvezza

cfr Mc 12,13-17



martedì IX del tempo ordinario

dmc 01.06.21

37 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

attenti