SOLECHESORGE

nulla potrà danneggiarvi

benevolenza del Padre

prassi consolatoria

prossimità esistenziale


neanche la satanica apocalisse

nulla potrà

non «andrà tutto bene»…


Chi ci separerà dall'amore di Cristo? Forse la tribolazione, l'angoscia, la persecuzione, la fame, la nudità, il pericolo, la spada? Ma in tutte queste cose noi siamo più che vincitori grazie a colui che ci ha amati. Io sono infatti persuaso che né morte né vita, né angeli né principati, né presente né avvenire, né potenze, né altezza né profondità, né alcun'altra creatura potrà mai separarci dall'amore di Dio, che è in Cristo Gesù, nostro Signore.


amore quotidiano

maternità curativa la debolezza filiale

paternità abbracciante l’impaurita figliolanza


genitorialità divina

nulla potrà danneggiarvi


figli rivelati nella fedeltà di Dio

folgore di luminosa possibilità


benevolenza solidale

prassi d’amore


cfr Lc 10,17-24

sabato XXVI settimana T. O. dmc 03.10.20

14 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

andando oltre

ascoltandolo