SOLECHESORGE

Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino

Maria di Magdala,

mentre le altre donne vedono due uomini

(non angeli)

in vesti sfolgoranti,

lei vede la pietra tolta dal sepolcro.


Vede una assenza.

E scappa.

Per paura?


O forse per amore cerca

anch’ella il senso pieno del suo amore.

A-mors traduce Brown in “toglimento di morte”,

la morte non può fermare il “mio Dio” amore.

Lui ha lasciato i lacci della morte

per vivere la pienezza dell’amore.

Risorto per vivere la gioia di un incontro

nuovo

senza più fine,

senza più peccato.

La risurrezione.


Lui cammina avanti e

mi sfida nel cercarlo

nelle galilee delle diversità.

Ma sempre nelle novità di vita

e non negli amarcord dei sepolcri.


domenica di pasqua

dmc 17.04.2022

Dal vangelo secondo Giovanni

Gv 20,1-9


Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. Corse allora e andò da Simon Pietro e dall'altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l'hanno posto!». Pietro allora uscì insieme all'altro discepolo e si recarono al sepolcro. Correvano insieme tutti e due, ma l'altro discepolo corse più veloce di Pietro e giunse per primo al sepolcro. Si chinò, vide i teli posati là, ma non entrò. Giunse intanto anche Simon Pietro, che lo seguiva, ed entrò nel sepolcro e osservò i teli posati là, e il sudario - che era stato sul suo capo - non posato là con i teli, ma avvolto in un luogo a parte. Allora entrò anche l'altro discepolo, che era giunto per primo al sepolcro, e vide e credette. Infatti non avevano ancora compreso la Scrittura, che cioè egli doveva risorgere dai morti.


Parola del Signore.



31 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti