SOLECHESORGE

Maestro, da te vogliamo vedere un segno

noi…

vogliamo un segno per vedere;

Te Maestro offri di vedere un segno invisibile:

Giona nel ventre del pesce.


Te…

Maestro mite di fragile proposta: il vangelo,

senso dei segni divini nell’umano agire.


Vedere Te, Maestro insegnante,

è vedere l’umanità allieva;

è vedere l’umanità in cammino di umana crescita:

«all’inizio del terzo millennio

siamo ancora balbettanti la fede» (benedetto XVI).


noi…

vogliamo vedere la potenza scenografica

di un kolossal aggressivo: arrogante precettata ritualità;

onnipotente umano segno.


Te

Maestro rivelante crocifisso amore

in un sepolcro vuoto:

silenzioso impotente Dio.


e noi…

aggregati ad una urlante nomenklatura,

vucciria di imponente sottomissione,

pretendiamo mercati di segno.


e da Te…

sottomesso Dio, non sarà dato alcun segno se non

proponente libera fede nel Tuo Vangelo:

impotente divino segno.

cfr Mt 12,38-42

lunedì XVI settimana T. O.

dmc20.07.20

15 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

andando oltre