SOLECHESORGE

il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo



Vedere Dio

nelle briciole di un pane.


La fede semplice dei semplici,

che riconoscono la presenza dell'ineffabile Dio

nella insignificanza di una briciola.


Potenza dell'assenza

per cogliere

la prossimità

dell'eterno in te.


Vita del mondo,

quelo che Tu vivi:

adesso.


giovedì III di pasqua

dmc 05.05.2022

Dal vangelo secondo Giovanni

Gv 6,44-51


In quel tempo, disse Gesù alla folla: «Nessuno può venire a me, se non lo attira il Padre che mi ha mandato; e io lo risusciterò nell'ultimo giorno. Sta scritto nei profeti: "E tutti saranno istruiti da Dio". Chiunque ha ascoltato il Padre e ha imparato da lui, viene a me. Non perché qualcuno abbia visto il Padre; solo colui che viene da Dio ha visto il Padre. In verità, in verità io vi dico: chi crede ha la vita eterna. Io sono il pane della vita. I vostri padri hanno mangiato la manna nel deserto e sono morti; questo è il pane che discende dal cielo, perché chi ne mangia non muoia. Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo».


Parola del Signore.


27 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti