SOLECHESORGE

il bel pastore

@solechesorge



Bontà, bellezza, darsi, amare, gioia, perdersi nel darsi e riprendersi del donarsi,

vita, ascolto, voce

tutto a significare intreccio di suoni,

sentimenti, azioni, fallimenti di gloria e

crescita nell’autocomprensione

che sono il nostro quotidiano esistere.

Esistenza in funzione.

Esistenza in funzione di relazione.

“Ascolta come mi batte forte il tuo cuore”,

la poetessa wislawa szymborska

in questo verso tratto da ogni caso,

ci fa scivolare nel mistero del donarsi reciproco.


L’ascolto della bellezza del “tuo cuore” in me

è ascolto dell’eterno in noi.


Di ogni “tuo”, anzi di quello di altre pecore

che non provengono da questo recinto

diviene il proprium del discepolo della bellezza.

Lo sconosciuto ha il suo cuore in me,

“nel cuore della Chiesa, mia madre, io sarò l'amore

ed in tal modo sarò tutto e

il mio desiderio si tradurrà in realtà” (s. teresa di lisieux).



cfr Gv 10,11-18

IV domenica di pasqua

dmc 25.04.21

26 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti