SOLECHESORGE

Egli parlò loro di molte cose con parabole.

Capacità del discepolo di creatività

come il Maestro Creatore:

nulla può fermare ciò che lo Spirito di vita

ha soffiato nella carne dell’umanità.


Lo Spirito soffia anche su un seme

che sarà rubato dagli uccelli del cielo o

che germinerà solo per pochi istanti e

nulla potrà separarci da questo eterno amore vivificante.


Pensati dall’Eterno per essere eterni anche se rapiti,

anche se spezzati nel nascere…


Con le parabole Gesù non smette

di insegnarci a saper attraversare ogni avversità;

a saper attraversare ogni mare che sempre porta ad un’altra riva,

diversa e opposta alla mia!;

a saper cogliere la bellezza dell’oltre,

nell’altrimenti delle chances che accadono e,

proprio perché accadono,

lette ed interpretate alla luce di una seminagione:

stupida ed errata per gli stolti,

sapiente e divina generatrice abbondante

di novità di vita per Gesù.





domenica XV settimana T. O. 12.07.20

26 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

andando oltre

ascoltandolo