SOLECHESORGE

domando a voi

Aggiornamento: 5 set

Gesù domanda

cos'è

la liceità.


Lo domanda oggi.


Nel sabato,

tempo permanente

dell'evoluzione dell'umanità,

in cui il Creatore

riposa mentre dialoga

con l'Adamo di ogni tempo.

Nel sabato,

tabernacolo permanente

dello stare di Dio

con l'oggi dell'uomo.


Oggi è sempre il sabato

dell'incontro.


Cosa prevale in un incontro?

Il galateo?

Il cerimoniale?

L'agenda?

Il precetto?

L'obbligatorietà?

L'autorizzazione?


Sarà lecito,

invece,

amare e curare l'aridità

di cuori pietrificati.


Tendi la mano

per toccare la carne viva di Dio,

che ti tocca

per guarire te

e "rendere"

fuori di sé dalla collera

chi normalizza

e omogenizza

e

sopprime

la vita degli altri...


Domando.





s. teresa di calcutta

lunedì XXIII tempo ordinario

dmc 05.09.2022



Alleluia, alleluia. Le mie pecore ascoltano la mia voce, dice il Signore, e io le conosco ed esse mi seguono. (Gv 10,27) Alleluia.

Vangelo Osservavano per vedere se guariva in giorno di sabato.

Dal Vangelo secondo Luca Lc 6,6-11 Un sabato Gesù entrò nella sinagoga e si mise a insegnare. C’era là un uomo che aveva la mano destra paralizzata. Gli scribi e i farisei lo osservavano per vedere se lo guariva in giorno di sabato, per trovare di che accusarlo. Ma Gesù conosceva i loro pensieri e disse all’uomo che aveva la mano paralizzata: «Àlzati e mettiti qui in mezzo!». Si alzò e si mise in mezzo. Poi Gesù disse loro: «Domando a voi: in giorno di sabato, è lecito fare del bene o fare del male, salvare una vita o sopprimerla?». E guardandoli tutti intorno, disse all’uomo: «Tendi la tua mano!». Egli lo fece e la sua mano fu guarita. Ma essi, fuori di sé dalla collera, si misero a discutere tra loro su quello che avrebbero potuto fare a Gesù.

Parola del Signore.


26 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti