SOLECHESORGE

da allora Gesù cominciò a predicare

Aggiornamento: 9 gen

il vangelo inizia a diffondersi

per la persona stessa di Gesù


Lui il vangelo


Lui,

Parola eterna,

parla,

nel tempo degli uomini,

la misericordia perdonante di Dio


azione di cosmica generatività


quando seppe che Giovanni era stato arrestato

dalla cattiveria narcisistica degli autoreferenziati signori

alla beatitudine della testimonianza del Signore


ogni accadimento della storia,

anche se voluto e ordinato dagli scranni del potere,

è principio di annuncio nuovo


Dio cammina sulle orme dell'odierno tempo

il vangelo comincia ancora oggi

a dire e a dare

sguardi nuovi di perdono


convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino

credendo guariamo dal male dell'odio

per quelli che abitavano in regione e ombra di morte una luce è sorta






feria propria del 7 gennaio

dmc venerdì 07.01.2022




Dal Vangelo secondo Matteo Mt 4,12-17.23-25 In quel tempo, quando Gesù seppe che Giovanni era stato arrestato, si ritirò nella Galilea, lasciò Nàzaret e andò ad abitare a Cafàrnao, sulla riva del mare, nel territorio di Zàbulon e di Nèftali, perché si compisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta Isaìa: «Terra di Zàbulon e terra di Nèftali, sulla via del mare, oltre il Giordano, Galilea delle genti! Il popolo che abitava nelle tenebre vide una grande luce, per quelli che abitavano in regione e ombra di morte una luce è sorta». Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino». Gesù percorreva tutta la Galilea, insegnando nelle loro sinagoghe, annunciando il vangelo del Regno e guarendo ogni sorta di malattie e di infermità nel popolo. La sua fama si diffuse per tutta la Siria e conducevano a lui tutti i malati, tormentati da varie malattie e dolori, indemoniati, epilettici e paralitici; ed egli li guarì. Grandi folle cominciarono a seguirlo dalla Galilea, dalla Decàpoli, da Gerusalemme, dalla Giudea e da oltre il Giordano. Parola del Signore.


30 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

attenti