SOLECHESORGE

contro di me non può nulla

Coraggio fedele, fede coraggiosa:

la Tua, Gesù

Radicati nella Tua fede,

confidente al Padre.

Pre-ferisco...

il principe del mondo,

il potere, non può nulla:

il diavolo, forza divisiva, spezzato.

Dalla debolezza unitiva: la Tua Parola.

Il potere continuamente retrocedente,

mi riporta al Kaos: conflitto di morte.

Il Tuo non-potere, il Tuo nulla,

mi conduce per profetici cammini di unità.

Ferito...

devo scegliere.

Amen (ci sto),

sto nella Tua Parola unificante.

Il virulento potere muore in me,

il contagioso rinnovamento pacificatore vive per me.

Coraggio.

Ci sto. Amen.

martedì V di pasqua

1 visualizzazione

Post recenti

Mostra tutti