SOLECHESORGE

chiunque infatti fa il male, odia la luce, e non viene alla luce

Romanzi dark, letteratura noir, cronaca nera:

fanno audience.

Le tenebre sono attrattive, avvolgenti e nascondono dal mondo.

Eppure sono del mondo e fanno il male.

La luce invece è qualcosa che ci appartiene,

è qualcosa inerente il germe di vita,

ha a che fare con il nostro intimo:

riflesso dell’impronta del Creatore, luce da luce.

Dal fiat primordiale, noi siamo creatura (participio futuro di creare),

sempre in divenire, sorgente per illuminare la vita.

La luce è la vita che illumina ogni uomo, rischiarando ogni tenebra:

senza condanna.

Illuminiamo le nostre città, le nostre piazze, le nostre vie, le nostre case:

illuminiamo le nostre vite e la gioia ci nutrirà.

Gioiosa vita eterna.

Vitale eterna gioia.

Libertà.


mercoledì II di pasqua

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

andando oltre

ascoltandolo