SOLECHESORGE

che io non perda nulla di quanto egli mi ha dato

Aggiornamento: 3 nov 2020

essere presa certa di gesù

non essere eiezione del caso

ma il tutto della dote di cristo


immagine di lui amati

somiglianza di lui amati


nulla perduto nulla perso nulla vano


non gettati nella vita per morire

tutto nella graziosità di un pensiero eterno


plasmati

per vivere qui ed ora

come lui con lui per lui negli altri

per vivere oltre

con lui nel tutto di dio


i morti in cristo

vivono di lui

nella integralità di una storia di senso senza sosta


risorgere

in pienezza quanto di ogni relazione

in pienezza quanto di ogni accadimanto

in pienezza quanto di ogni istante

dall’eroticità del concepimento

all’esalazione dello spirito


in pienezza

e nulla sarà perso

risorti


cfr Gv 6,37-40 (messa 1)

commemorazione di tutti i defunti

lunedì XXXI settimana T. O. dmc 02.11.20

12 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

attenti