top of page

SOLECHESORGE

attenti

La grande responsabilità

di prendersi in mano la vita:

responsabili di dignità.


Attenti

alle disumanizzazioni.


Non protegge

dall'attenzione

il praticare decaloghi

di comportamento

-anche i farisei fanno così-,

attenti

alla maschera,

disattenti nel cuore.


Pregando,

specchiando la miseria

nella luce del Figlio dell'uomo,

cogliere

la disintossicazione

dall'arroganza.


Miti e umili

disarmati per armare l'amare.




sabato XXXIV del t.o.

26.11.2022

Vangelo

Vegliate perché abbiate la forza di sfuggire a tutto ciò che sta per accadere.

Dal Vangelo secondo Luca Lc 21,34-36 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «State attenti a voi stessi, che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni, ubriachezze e affanni della vita e che quel giorno non vi piombi addosso all’improvviso; come un laccio infatti esso si abbatterà sopra tutti coloro che abitano sulla faccia di tutta la terra. Vegliate in ogni momento pregando, perché abbiate la forza di sfuggire a tutto ciò che sta per accadere e di comparire davanti al Figlio dell’uomo». Parola del Signore.




24 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page