top of page

SOLECHESORGE

andando oltre

Cammina Gesù

e andando oltre

le geografie

anguste regionali e statali

viene incontro

ad ogni uomo in ogni tempo.


Andando oltre

cerca e trova e incontra

nuovi uomini

da amare.


Andando oltre

cerca e trova e incontra

nuove persone

e le chiama

per un'opportunità nuova:

divenire persone nuove.


Andando oltre

cerca e trova e incontra

nuovi volti e nuove identità

e chiede a loro di seguirlo.

Mostrerà loro

il volto di Dio:

la mitezza e l'umiltà.


Il Dio degli eserciti,

il cui Nome

poteva e doveva abitare solo un luogo,

il tempio di Gerusalemme,

d'ora in poi

abiterà

strade e case,

porti e mercati,

villaggi e sinagoghe,

reti vuote e abbondanze,

deserti e campi erbosi,

colli e mari,

lebbre e povertà,

ricchezze e condivisioni,

odori di morte e profumi di libertà,

prostituzione e intimità,

sepolcri e giardini di resurrezione.


Andando oltre

dona

lo sguardo d'altrimenti.


Andando oltre

trasfigura

i cuori chiusi,

dalla ipocrita identità

campanilistica,

in uomini nuovi e donne nuove

capaci di vedere oltre,

negli spazi senza confini.

Utopia realizzata.


Dio è capovolto.


Seguiamolo

dove siamo certi

lui non ci sia:

lì Lui ci attenderà.












s. andrea apostolo

mercoledì I d'avvento

30.11.2022

Vangelo

Essi subito lasciarono le reti e lo seguirono.

Dal Vangelo secondo Matteo Mt 4,18-22 In quel tempo, mentre camminava lungo il mare di Galilea, Gesù vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. E disse loro: «Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini». Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono. Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello, che nella barca, insieme a Zebedèo loro padre, riparavano le loro reti, e li chiamò. Ed essi subito lasciarono la barca e il loro padre e lo seguirono. Parola del Signore.


19 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page