SOLECHESORGE

Allora entrò anche l'altro discepolo che era giunto per primo al sepolcro e vide e credette

Aggiornamento: 27 dic 2021

correre più veloce

per amore della ricerca dell'amore


fermarsi davanti al buio della banalità del male

-il sepolcro della morte-


entrare nel vuoto del silenzio

per trovare i segni della vita


vedere i teli per conservare la morte

svuotati di senso

-la vita ha duellato è ha vinto-


credere che nulla potrà fermare la vita

il vuoto sepolcro

è la pienezza di Dio

la sua carità








san giovanni apostolo

dmc lunedì 27.12.2021


Vangelo

L'altro discepolo corse più veloce di Pietro e giunse per primo al sepolcro

Dal Vangelo secondo Giovanni Gv 20,2-8 Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala corse e andò da Simon Pietro e dall'altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l'hanno posto!». Pietro allora uscì insieme all'altro discepolo e si recarono al sepolcro. Correvano insieme tutti e due, ma l'altro discepolo corse più veloce di Pietro e giunse per primo al sepolcro. Si chinò, vide i teli posati là, ma non entrò. Giunse intanto anche Simon Pietro, che lo seguiva, ed entrò nel sepolcro e osservò i teli posati là, e il sudario - che era stato sul suo capo - non posato là con i teli, ma avvolto in un luogo a parte. Allora entrò anche l'altro discepolo, che era giunto per primo al sepolcro, e vide e credette.

Parola del Signore








40 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

andando oltre

ascoltandolo