SOLECHESORGE

adagiato nella mangiatoia

Aggiornamento: 1 gen

Zeus nel ventre della terra

antro del mito

tenebra per il potere di possedere le coscienze

stordimento di ....


Dio, un bambino, carne e ossa e fragilità,

adagiato nella stalla mangiatoia-letamaia:

vagiti per la coscienza di curare

esperienza di odore umano


i pastori esperti di veglie protettive riferirono,

notificarono il mistero ai poveri:

oggi per voi è nato il Salvatore

visto e udito


la prepotenza dei forti salvatori armati

vanificata dall'onnipotenza del Salvatore adagiato


tornarono affrancati dalla schiavitù dell'asservimento

laudatori franchi al servizio della verità

Dio si è fatto carne




maria santissima madre di dio

dmc 01.01.2022


Vangelo

I pastori trovarono Maria e Giuseppe e il bambino. Dopo otto giorni gli fu messo nome Gesù.

Dal Vangelo secondo Luca Lc 2,16-21 In quel tempo, [i pastori] andarono, senza indugio, e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, adagiato nella mangiatoia. E dopo averlo visto, riferirono ciò che del bambino era stato detto loro. Tutti quelli che udivano si stupirono delle cose dette loro dai pastori. Maria, da parte sua, custodiva tutte queste cose, meditandole nel suo cuore. I pastori se ne tornarono, glorificando e lodando Dio per tutto quello che avevano udito e visto, com'era stato detto loro. Quando furono compiuti gli otto giorni prescritti per la circoncisione, gli fu messo nome Gesù, come era stato chiamato dall'angelo prima che fosse concepito nel grembo.

Parola del signore








43 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti