SOLECHESORGE

Abbi pazienza con me e ti restituirò

pazienza obbligata in Dio

diecimila talenti (27 miliardi di euro -sic!-)

lo lasciò andare


impazienza irrisoria dell’uomo

cento denari (5mila euro)

lo fece gettare in prigione


chiedere la pazienza a Dio

sapendo di offrire menzogna

prostrato a terra e condonato


prendere per collo l’uomo e soffocarlo

sapendo di costringere a soccombere

prostrato a terra e umiliato


per diritto su

debito

proprietà

cittadinanza

asilo

onore

stato

l’uomo uccide


ucciso da se stesso

dalla sua menzogna

servo malvagio


Così anche il Padre mio celeste

farà con voi

se non perdonerete di cuore


restituirò ogni cosa

nel perdono la sentenza di giustizia

cfr Mt18,21-19,1

giovedì XIX settimana T. O. dmc 13.08.20

21 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti