SOLECHESORGE

è bello per noi essere qui

Aggiornamento: 1 mar 2021

@solechesorge

Cambiamento di prospettiva

i tre apostoli vedevano gesù diversamente.

Lo stesso uomo ma vestito di luce.

Lo stesso amico che li aveva portati a salire

(scelta di allontanamento

dalla palude della consuetudine

per avvicinarsi alla verità vivente)

ora è parola ascoltata,

ora è nube densa che parla.

Quell’amico ha dio in sé.

Cambiamento di forma oltre il visibile,

l’essenziale, la forma di dio:

l’amore “questi è il figlio mio, l’amato”.

Bisogna salire dalla pianura dell’indifferenza

per vedere l’uomo vestito di luce,

per vedere l’uomo nella pienezza della vita:

la gioia.

È bello per noi essere qui.



cfr Mc 9,2-10

domenica II di quaresima - anno B

dmc 28.02.21

103 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

attenti